Logo

N. 19 - Gennaio 2022

 
 
Affreschi, Cripte e Santi

Il nostro archivio fotografico ha superato 6.500 immagini!

In questa prima newsletter del 2022 evidenziamo molti Affreschi e una interessante Cripta.

Per i primi parliamo di San Salvatore a Macra (Cuneo), di San Nazario e Celso a Caltignaga (Novara) e delle "Madonne del Latte del Canavese" (Torino).

La Cripta è quella della Cattedrale di Ivrea (Torino).

E i Santi?
Per riuscire a meglio interpretare quelli rappresentati nelle chiese piemontesi presentiamo il testo, imperdibile, di Anna Ferrari.

Auguro a tutti un buon anno ricco di visite e...

Buona lettura!
Marco Actis Grosso  
 

Chiesa

Foto chiesa del mese

 

Il focus di questo numero è sulla Cattedrale o Duomo di Santa Maria a Ivrea in provincia di Torino.

La scopriamo grazie alle fotografie di Marco Actis Grosso, Fabrizio Basagni e Aureliano Dughera.

Fondata nel secolo IV, probabilmente sul sito di un tempio dedicato ad Apollo, venne ricostruita intorno al mille grazie a Warmondo (930-1011), vescovo di Ivrea, secondo un impianto tipico degli edifici carolingi-ottoniani. Di questa epoca si conservano pochi resti del chiostro capitolare posti sul retro del duomo.

Presenta due campanili absidali aperti da monofore e doppie bifore.

La Cripta del secolo X, ampliata nel XII, presenta tracce di affreschi del XI e XII secolo.

Molto semplice la parte absidale del X secolo di stile carolingio, che ha anche il ruolo di reggere il peso dei campanili, più elaborata la parte anteriore, del XII secolo, con colonnine sormontate da capitelli tutti differenti con motivi vegetali e raramente animali…
 

 

Itinerario

Cartina itinerario del mese

 

L'Itinerario Tematico dedicato alle raffigurazioni della "Madonna del latte" nella provincia di Torino e più in particolare nel Canavese prende il via dalla Cattedrale di Santa Maria Assunta ad Ivrea per proseguire nella cappella Castrense del Castello di Montalto Dora, dedicata a Sant'Egidio.

A breve distanza, a Settimo Vittone, troviamo una raffigurazione nell'interessantissimo complesso della Chiesa e Battistero di San Lorenzo.

Un trasferimento più lungo ci porta a Baldissero Canavese per vedere la Cappella della Madonna di Vespiola

L'itinerario si conclude nella chiesa di San Ferreolo a Grosso.
 

 

Novità sul sito

Foto Chiesa Novità del mese

 

La novità di questo numero è la Cappella o Chiesa di San Salvatore a Macra in provincia di Cuneo.

La scopriamo grazie alle fotografie di Manuela Caula.

La chiesa è dotata del sistema "Chiese a porte aperte" di apertura e narrazione automatizzata ed è visitabile tutti i giorni dalle 9 alle 18

Costruita probabilmente agli inizi del XII secolo, ha una struttura molto semplice caratterizzata da un piccolo portico che si appoggia alla facciata a vela sostenuto da due colonne di pietrame, come il resto dell'edificio, e da un campaniletto a vela.

All'interno nella zona absidale affreschi rappresentanti i dodici Apostoli sovrastati da Cristo nella mandorla, opera di ignoto delle XV secolo, e nelle pareti laterali affreschi che illustrano scene della Bibbia, databili all'inizio del 1200, raro esempio di pittura tardo romanica nel cuneese.

L'apertura di due finestre ha in parte mutilato gli affreschi rendendo difficile la lettura di alcuni riquadri come la presenza di un suonatore di flauto in una scena di battaglia, mentre i personaggi assistono alla danza di una donna accompagnata da un citaredo (forse l'episodio di Erode e Salomè)…
 

 

Biblioteca

Copertine Libro del mese

 

I santi in Piemonte tra arte e leggenda. Repertorio enciclopedico da Abaco a Zita
Anna Ferrari
Blu Edizioni - Pagg. 474 - € 19,00

La presenza dei santi in Piemonte colpisce per la sua ampiezza e varietà.

Si parte dai secoli più antichi del cristianesimo, già dai tempi di san Pietro apostolo, che avrebbe percorso la Valle di Susa per cristianizzare la regione; si prosegue con personaggi che sfumano nella leggenda, come i martiri della Legione Tebea; poi, avanzando nei secoli attraverso personaggi dediti alla penitenza e alla carità, si arriva ai cosiddetti santi sociali ottocenteschi, come don Bosco o il Cottolengo, fin dentro il secolo appena trascorso.

Questo libro, che è insieme repertorio biografico dei santi e raccolta di leggende, aneddoti e proverbi, offre una galleria di ritratti di più di 500 santi di ogni epoca che in qualche modo hanno avuto a che fare con il Piemonte: o perché vi sono nati e vissuti, o perché vi vengono venerati.

Di ciascuno di essi viene raccontata la storia; vengono ricordati gli attributi che li caratterizzano e aiutano a riconoscerli nell'iconografia; sono riportati i principali proverbi piemontesi a essi ispirati; vengono infine indicati i luoghi della regione che hanno dedicato loro degli edifici di culto e delle opere d’arte, e le località che dai santi hanno preso il nome.

Si delinea così un’affascinante geografia del sacro e del meraviglioso in Piemonte

 

Gallerie Fotografiche

Foto Galleria Fotografica

 

La galleria di questo mese è dedicata alla Chiesa Cimiteriale dei Santi Nazario e Celso nella Frazione Sologno di Caltignaga in provincia di Novara.

La scopriamo grazie alle foto di Giulio Pedrana.

Collocata nel cimitero, presenta una tipologia comune a vari oratori campestri della bassa novarese come Caltignaga, Cameri e Garbagna.

Nel 1597 venne eretta chiesa autonoma, ma divenne nel tempo soltanto cappella cimiteriale.

All'interno affreschi quattrocenteschi tra cui una Natività con adorazione dei pastori piacevolmente descrittiva e dal segno grafico di una miniatura di corte
 

 

Inviaci Foto e Notizie

Inviaci Foto e Notizie

 

Diventa protagonista!

Inviaci foto e notizie.

Hai foto, notizie, filmati, testi o tesi sulle chiese romaniche e gotiche del Piemonte?

Inviacele, le pubblicheremo, citando la fonte, sul Sito e su questa news.

Non dimenticare di mandare insieme anche l'autorizzazione a pubblicare.

Invia a chieseromaniche@fondazione-isper.eu
 

 

chieseromaniche@fondazione-isper.eu

Logo ISPER
INFORMATIVA PRIVACY    Freccia Bianca    UNSUBSCRIBE    Freccia Bianca
© 2022 Chieseromaniche.it