… ed ecco l'Itinerario Una giornata a Niella Tanaro

uno degli oltre 180 itinerari alla scoperta delle Chiese Romaniche, Gotiche e Rinascimentali di Piemonte e Valle d'Aosta

L'itinerario è immaginato per un visitatore che proviene dall'autostrada ed è uscito al casello di Niella Tanaro, ha imboccato via XX settembre e, prima di giungere al centro principale trova nella frazione Camigliasca, sulla destra, la Cappella di San Pantaleone.
Di qui si prosegue verso l'abitato e si raggiunge, sulla sinistra la Cappella di Sant'Anna.
Proseguendo sempre dritto si raggiunge, sulla destra, la Ex Confraternita dei Disciplinati di Sant'Antonio e subito oltre la Parrocchiale dell'Assunta.
Dalla Parrocchiale si ritorna indietro fino a imboccare sulla destra via Roà e poi sulla sinistra Via Montriolo per raggiungere, all'incrocio con via Poggio, la Cappella di San Bernardo.
Dalla cappella si prosegue fino ad incrociare la SP 248 che si prende a destra e la si segue fino alla svolta per la Frazione Maie e San Teobaldo. Proseguendo si giunge, in prossimità del cartello della Frazione San Bartolomeo alla ex chiesa, ora proprietà privata, di San Bartolomeo.
DI qui si prosegue per giungere alla Parrocchiale di San Teobaldo che troviamo sulla destra.
Sempre proseguendo si raggiunge la località Roà Soprana dove si trova l'ultima chiesa del percorso, la cappella della Natività della Vergine.
Proseguendo dopo un breve tratto si ritorna in Niella Tanaro.

Verificato il: 08/04/2022

Scarica il GPX: 119-Niella_Tanaro.gpx

Gli itinerari, controllati al momento della pubblicazione, sono suggestioni di visita la cui fruizione è responsabilità del consultatore.
Chieseromaniche.it declina ogni responsabilità per problemi che potessero intervenire nel seguire gli itinerari.
Eventuali inconvenienti o incidenti sugli itinerari descritti non possono in alcun modo essere attribuiti al gestore del sito o agli autori.

Selezione il Comune per scoprire le chiese dell'itinerario …

… e visualizza le Chiese del percorso …

Logo 30 anni
 
Logo Chiese Romaniche