Vale la gita - Merita una deviazione - Interessante - Segnalata

Cappella di San Giorgio - Peveragno (CN)


LOGISTICA

  Come arrivare: sulla collina di San Giorgio, lungo la provinciale in direzione di Beinette quindi a destra su via San Giorgio Nord e poi lungo una sterrata tra i boschi.

Icona Google Earth Percorso GPS (File KMZ Goolge Hearth): Peveragno-SanGiorgio.kmz

Icona Segnaposto Google Earth Segnaposto Earth: Peveragno-SanGiorgio.kmz

  Nord: 44.333733:   Est: 7.615683

  Itinerario 'Valle Stura' - 14ª visita

  Altre Chiese nei Dintorni


DESCRIZIONE

  Da vedere: pittura;

  Periodo prevalente: 15º secolo.

  Notizie generali: edificata secondo la tradizione per proteggere il nuovo paese nascente; conserva all'interno una pietra con coppelle e canaletti.

  Interno: affreschi attribuiti al Mazzucco (notizie intorno al 1451) rappresentanti, sul muro absidale, San Giorgio che sconfigge il drago con la Principessa che assiste sulla parete di destra. Sulla parete sinistra una finestra strombata affiancata da un Sant'Antonio Abate, acefalo. La crocifissione è in gran parte andata persa, restano le figure di Gesù e di San Giovanni, troncate, e , integra, la Maddalena.

Foto

APPROFONDIMENTI


  Sitografia:

•  http://archeocarta.org/peveragno-cn-chiese-medievali/  - Verificato il 20/03/2021

  Descritta:

Copertina  a pagina 5299 di 'Il Piemonte paese per paese' Ed. Bonechi.

  Aggiornamento del non rilevata sul campo, censita in base alla bibliografia.

1207

Il Progetto Chiese Romaniche e Gotiche del Piemonte
il sito chieseromaniche.it
sono patrocinati e sostenuti dalla Fondazione ISPER "Carlo Actis Grosso"