Vale la gita - Merita una deviazione - Interessante - Segnalata

Campanile Torre di Santo Stefano - Ivrea (TO)


LOGISTICA

  Come arrivare: sorge isolato ai margini del giardino pubblico, all'angolo tra corso Re Umberto e Corso Botta .

Icona Google Earth Percorso GPS (File KMZ Goolge Hearth): Ivrea-CampanileSantoStefano.kmz

Icona Segnaposto Google Earth Segnaposto Earth: Ivrea-CampanileSantoStefano.kmz

  Nord: 45.465496:   Est: 7.880301

  Itinerario 'Ivrea' - 6ª visita

  Altre Chiese nei Dintorni

  Note logistiche: Parcheggi a pagamento nelle vicinanze.


DESCRIZIONE

  Da vedere: campanile;

  Periodo prevalente: 11º secolo.

  Notizie generali: già campanile della distrutta abbazia di Santo Stefano, fondata nel 1041 dal vescovo Enrico. Fu distrutta nel 1558 la chiesa, per ampliare le fortificazioni, e nel 1757 il monastero per ampliare il giardino di palazzo Perrone.

  Campanile: di mole imponente, ritmato da fasce orizzontali di archetti pensili vede in successione monofore, bifore e trifore. Stilisticamente ripropone i modelli introdotti da Guglielmo da Volpiano (962-1031).

Ivrea - CAMPANILE TORRE DI SANTO STEFANO-Campanile lati nord e est Ivrea - CAMPANILE TORRE DI SANTO STEFANO-Campanile lato est Ivrea - CAMPANILE TORRE DI SANTO STEFANO-Campanile Ivrea - CAMPANILE TORRE DI SANTO STEFANO-Campanile - Particolare bifore lato est
Ivrea - CAMPANILE TORRE DI  SANTO STEFANO-Campanile lati nord e est
Campanile lati nord e est
Ivrea - CAMPANILE TORRE DI  SANTO STEFANO-Campanile lato est
Campanile lato est
Ivrea - CAMPANILE TORRE DI  SANTO STEFANO-Campanile
Campanile
Ivrea - CAMPANILE TORRE DI  SANTO STEFANO-Campanile - Particolare bifore lato est
Campanile - Particolare bifore lato est
Diventa Autore anche tu! Hai foto di questa chiesa? Inviacele!
Inviaci Altre Foto

APPROFONDIMENTI


  Sitografia:

•  http://archeocarta.org/ivrea-to-torre-campanaria-santo-stefano-campanile-santulderico/  - Verificato il 05/05/2018

•  https://www.comune.ivrea.to.it/scopri-ivrea/cosa-vedere/chiese-e-monumenti/item/campanile-di-santo-stefano.html  - Verificato il 05/05/2018

  Descritta:

Copertina  a pagina 455 della 'Guida Rossa del Piemonte' del TCI Edizione 1976;

Copertina  a pagina 135 di 'Piemonte' Edizione TCI - La Biblioteca di Repubblica 2005;

Copertina  a pagina 4058 di 'Il Piemonte paese per paese' Ed. Bonechi.

  Referenze fotografiche:

• Campanile lati nord e est  - Marco Actis Grosso - 2012

• Campanile lato est  - Marco Actis Grosso - 2012

• Campanile  - Marco Actis Grosso - 2018

• Campanile - Particolare bifore lato est  - Marco Actis Grosso - 2012

  Aggiornamento del 06/05/2018

956

Il Progetto Chiese Romaniche e Gotiche del Piemonte
il sito chieseromaniche.it
sono patrocinati e sostenuti dalla Fondazione ISPER "Carlo Actis Grosso"