Vale la gita - Merita una deviazione - Interessante - Segnalata

Parrocchiale di Sant'andrea - Brossasco (CN)


LOGISTICA

  Come arrivare: all'incrocio tra Via Castello e Via Sant'Andrea.

Icona Google Earth Percorso GPS (File KMZ Goolge Hearth): Brossasco-SantAndrea.kmz

Icona Segnaposto Google Earth Segnaposto Earth: Brossasco-SantAndrea.kmz

  Nord: 44.571024:   Est: 7.361109

  Itinerario 'Val Varaita' - 6ª visita

  Altre Chiese nei Dintorni


DESCRIZIONE

  Da vedere: architettura; pittura;

  Periodo prevalente: 15º secolo.

  Notizie generali: rimaneggiata nel '700 e affrescato da Giovanni Borgna nel 1894-1899.

  Esterno: portale gotico in marmo bianco databile tardo '400 che ricorda i modi della cappella marchionale di San Giovanni di Saluzzo, ornato superiormente di statuette entro nicchie.

  Interno: fonte battesimale del 1450 e alla base del campanile ciclo di affreschi della metà del '400 raffiguranti l'Adorazione dei Magi, la strage degli innocenti, il Seminatore di Bethleem, la Presentazione di Gesù al tempio e la Visitazione e, nella porzione inferiore, entro tondi, Sibille.

Foto

APPROFONDIMENTI


  Sitografia:

•  https://www.comune.brossasco.cn.it/archivio/pagine/Edilizia_storica_e_artistica.asp  - Verificato il 24/07/2021

  Descritta:

Copertina  a pagina 343 della 'Guida Rossa del Piemonte' del TCI Edizione 1976;

Copertina  a pagina 1289 di 'Il Piemonte paese per paese' Ed. Bonechi.

  Aggiornamento del non rilevata sul campo, censita in base alla bibliografia.

264

Il Progetto Chiese Romaniche e Gotiche del Piemonte
il sito chieseromaniche.it
sono patrocinati e sostenuti dalla Fondazione ISPER "Carlo Actis Grosso"