… ed ecco il significato di …

ODIGHITRIA

attrbuto della Vergine, "colei che guida". La raffigurazione canonica e più diffusa è a mezzo busto con il bambino. La rappresentazione si rifà a una icona venerata a Bisanzio come opera dell'evangelista Luca. Maria tiene in braccio il Bambino, che ha in mano il rotolo del vangelo; con l'alatra manoindica ai fedeli il figlio. Sul capo e sulle spalle ci sono sempre tre stelle dorate, antico simbolo siriaco della verginità.

Il Progetto Chiese Romaniche e Gotiche del Piemonte
il sito chieseromaniche.it
sono patrocinati e sostenuti dalla Fondazione ISPER "Carlo Actis Grosso"