… ed ecco il significato di …

BASILICA

nel mondo romano, edificio pubblico o privato destinato a luogo di riunione. Nell'architettura cristiana, chiesa dalla pianta sviluppata, di regola, in senso longitudinale e suddivisa da pilastri o colonne in navate (tre o cinque: quella centrale più grande; le laterali più piccole, sono dette anche navatelle). Riceve luce da finestre aperte sui muri della navata centrale (vedi cleristorio), generalmente più alta delle laterali, e spesso anche su quelli delle navate laterali.

Il Progetto Chiese Romaniche e Gotiche del Piemonte
il sito chieseromaniche.it
sono patrocinati e sostenuti dalla Fondazione ISPER "Carlo Actis Grosso"