… ed ecco il significato di …

ARCHITRAVE

dal greco "trave maggiore": elemento architettonico a sviluppo orizzontale che congiunge superiormente due montanti (colonne o pilastri) e che costituisce, negli ordini classici, la parte inferiore della trabeazione; di pietra, di legno o di ferro; si dice lunato, se ha la parte superiore curva. Quando posa su due colonne è detta anche epistilio.

Il Progetto Chiese Romaniche e Gotiche del Piemonte
il sito chieseromaniche.it
sono patrocinati e sostenuti dalla Fondazione ISPER "Carlo Actis Grosso"