… ed ecco il significato di …

ARCATA

in una struttura architettonica è l'insieme dell'arco e dello spazio che esso copre; è anche un motivo architettonico costituito da una serie di archi. È un motivo fondamentale nella basilica paleocristiana e medioevale separando la navata centrale, più alta, da quelle laterali, pur senza segregare gli spazi. Si dice arcata cieca un arcata sovrapposta a una parete chiusa, per articolarla ed è particolarmente ricorrente nell'architettura romanica e gotica.

Il Progetto Chiese Romaniche e Gotiche del Piemonte
il sito chieseromaniche.it
sono patrocinati e sostenuti dalla Fondazione ISPER "Carlo Actis Grosso"