Vale la gita - Merita una deviazione - Interessante - Segnalata

PARROCCHIALE di SAN MICHELE ARCANGELO - GENOLA (CN)


LOGISTICA

  Come arrivare: lungo la S:S: 28 in direzione di Fossano, all'ingresso dell'abitato, sulla destra.

  Itinerario 'La pianura da Centallo a Savigliano' - 8ª visita

  Altre Chiese nei Dintorni


DESCRIZIONE

  Da vedere: architettura; pittura; campanile;

  Notizie generali: ristrutturata i forme barocche e successivamente restaurata in forme goticizzanti all'inizio del '900 da Annibale Galateri con il proposito di eliminare le decorazioni seicentesche. Risalgono a questo periodo la ricomposizione della facciata e la ghimberga. Custodisce due statue di Giovanni Battista Bernero, tra i più importanti artisti tardo barocchi piemontesi, lignee, policrome, rappresentanti l'Immacolata e la Madonna del rosario

  Interno: a tre navate con campate su pilastri conserva un dipinto del 1480 raffigurante Santa Lucia e Santa Caterina d'Alessandria.

  Campanile: ornato da bifore.

Foto

APPROFONDIMENTI

  Descritta:

Copertina  a pagina 257 della 'Guida Rossa del Piemonte' del TCI Edizione 1976;

Copertina  a pagina 3290 di 'Il Piemonte paese per paese' Ed. Bonechi.

  Aggiornamento del non rilevata sul campo, censita in base alla bibliografia.

922

Il Progetto Chiese Romaniche e Gotiche del Piemonte
il sito chieseromaniche.it
sono patrocinati e sostenuti dalla Fondazione ISPER "Carlo Actis Grosso"