CHIESA di SAN DOMENICO - CHIERI (TO)


LOGISTICA

Icona Come arrivare: proveniendo da Riva di Chieri per via Vittorio Emanuele II si volge a sinistra per via ???.

Icona Itinerario Itinerario 12.1 Torino 'Carmagnola Chierese e Moncalieri' - 11ª visita Manina Link

Icona Dintorni Altre Chiese nei Dintorni Manina Link


DESCRIZIONE

Icona Da vedere Da vedere: architettura; pittura; campanile;

Icona Notizie generali: ultimata nel 1307 e consacrata nel 1388, più volte rimaneggiata fino al XV secolo. Conserva pitture e tele del Moncalvo (Guglielmo Caccia detto il Moncalvo, 1568-1625) tra cui la Modonna del rosario dell'omonima cappella (1606 circa) e le tele della resurrezione di Lazzaro e della moltiplicazione dei pani; nel coro stalli intagliati del 1613 e pitture del soffitto e affreschi del Moncalvo.

Icona Esterno: facciata del '400 adorna di un grande portale gotico sormontato da trifora, imposte lignee della metà del '400 a losanghe con borchie gotiche di raffinata eleganza; abside poligonale.

Icona Interno: a tre navate divise da pilastri cruciformi con capitelli in pietra del 1317 che reggono archi ogivali e volte a crociera. Nel corso del '400 furono costruite sui fianchi numerose cappelle patrizie. Sul primo pilastro della navata sinistra affresco del '400 della Madonna col Bambino comunemente detto la Vergine col latte. All'interno del campanile ciclo di affreschi della vita della Vergine della fine del '300. Nel presbiterio crocifisso ligneo del 1522 attribuito a Martino da Casale (notizie nel 1522) o a Martino Spanzotti (1450/6 - circa 1528).

Icona Campanile: del 1381 cuspidato, a monofore e bifore.

Foto

APPROFONDIMENTI

Icona descrizione Descritta:

Copertina  a pagina 176 della 'Guida Rossa Di Torino' del TCI Edizione 1976;

Copertina  a pagina 2294 di 'Il Piemonte paese per paese' Ed. Bonechi.

Icona Aggiornamento del non rilevata sul campo, censita in base alla bibliografia.

91