CAPPELLA di SAN TURIBIO O SAN BERNARDO - FORNO CANAVESE Frazione CIMAPIASOLE (TO)


LOGISTICA

  Frazione CIMAPIASOLE

  Itinerario 'Canavese 1' - 5ª visita

  Altre Chiese nei Dintorni


DESCRIZIONE

  Da vedere: pittura;

  Periodo prevalente: 15º secolo.

  Notizie generali: costruita per volontà di Giovanni de Beccutis nel 1496 ha subito modificazioni.

  Interno: abside affrescata con Madonna col bambino, al centro, a sinistra San Turibio in abiti vescovili, San Bernardo da mentone che tiene incatenato il diavolo, a destra San Grato che regge il capo mozzo del Battista. Le figure sono dipinte su un finto pannello rettangolare rosso che crea lo stacco netto dalla pittura neutra della parete. Caratteristici degli affreschi sono i nasi appuntiti e lunghissimi. Sotto il trono della Madonna la data dell'opera "MCCCCLXXXXVII die IIII set." mentre al di sopra corre una scritta commemorativa in caratteri gotici.

Foto

APPROFONDIMENTI

  Descritta:

Copertina  a pagina 3202 di 'Il Piemonte paese per paese' Ed. Bonechi.

  Aggiornamento del non rilevata sul campo, censita in base alla bibliografia.

889

Il Progetto Chiese Romaniche e Gotiche del Piemonte
il sito chieseromaniche.it
sono patrocinati e sostenuti dalla Fondazione ISPER "Carlo Actis Grosso"