CHIESA della MADONNA DELLA NEVE - CASTELL'ALFERO (AT)


LOGISTICA

  Come arrivare: a 2 km a Nord Ovest , nei pressi della strada per Frinco, su una altura.

Icona Google Earth Percorso GPS (File KMZ Goolge Hearth): Castell'Alfero_Madonna_della_Neve.kmz

Icona Segnaposto Google Earth Segnaposto Earth: Castell-Alfero-Madonna-della-Neve.kmz

  Nord: 44.99629:   Est: 8.1915239

  Itinerario 'Monferrato 3' - 2ª visita
  Itinerario 'Verso Nord Est, lungo l'antica strada della Valle Versa - Seconda parte' - 9ª visita

  Altre Chiese nei Dintorni

  Note logistiche: Per visite Parrocchia - Tel 0141 204100


DESCRIZIONE

  Da vedere: architettura; pittura; campanile;

  Periodo prevalente: 12º secolo.

  Chiesa "Orientata"

  Notizie generali: abside forse dell'XI secolo, semicircolare con monofora decorata.

  Interno: Nel catino absidale Cristo Pantocratore e simboli degli evangelisti. Ai lati due Santi: Santo Stefano a sinistra e San Pietro a Destra. A sinistra Giudizio Universale. Inoltre Crocifissione, risurrezione e un volto dolente e insanguinato di Cristo. Sotto una monofora tamponata Pellegrino con sacchetto di monete; sulla parete nord della navata Madonna col Bambino e sul lato destro lacerti di affreschi.

  Campanile: romanico, cilindrico, forse dell'XI secolo

Foto

APPROFONDIMENTI


  Documenti:

•  Il Romanico in Provincia di Asti - Vari - 2009 - Verificato il 10/05/2020


  Sitografia:

•  http://www.castellalfero.net/neve.htm  - Verificato il 11/03/2018

•  https://www.piemontesacro.it/santuari_asti/santuario_madonna_della_neve_castell_alfero.htm  - Verificato il 11/03/2018

  Descritta:

Copertina  a pagina 166 della 'Guida Rossa del Piemonte' del TCI Edizione 1976;

Copertina  a pagina 2149 di 'Il Piemonte paese per paese' Ed. Bonechi.

  Bibliografia:

Copertina Le chiese romaniche delle campagne astigiane: un repertorio
Copertina Sacri volti in antiche pievi - Affreschi prerinascimentali tra Asti, Langa e Monferrato
Copertina Vezzolano: proposta per un itinerario didattico

  Aggiornamento del 31/05/2020

70

Il Progetto Chiese Romaniche e Gotiche del Piemonte
il sito chieseromaniche.it
sono patrocinati e sostenuti dalla Fondazione ISPER "Carlo Actis Grosso"