PARROCCHIALE DI SANT'EUSEBIO - BIANZÈ

LOGISTICA

Icona Itinerario 2. Vercelli 'Da Novara verso il Sesia' - 6ª visita

Icona Dintorni Altre Chiese nei Dintorni Manina Link

DESCRIZIONE

Icona Da vedere Da vedere: architettura; campanile;

Icona periodo Periodo prevalente: 16º secolo.

Icona Notizie generali: del 1390 ha subito notevoli ristrutturazioni nei secoli XVII, XIII e XIX, la navata principale è del 1681, il coro del 1776 e la facciata del 1779 con restauri ottocenteschi. All'interno battistero, pulpito e altre opere in legno dell'intagliatore biellese Stefano tempia di Mortigliengo (attivo alla fine del 1600) del 1696. Trittico raffigurante la Madonna col Bambino, San Bernardino e altro personaggio, attribuito alla scuola dei Givenone (attivi alla fine del '500).

Icona Interno: Madonna del Suffragio e due Santi Vescovi, opera pittorica di Ottaviano Cane (circa 1490-dopo 1570). Inoltre quattro dipinti su tavola opera di Defendente Ferrari (prima 1497-dopo 1531) raffiguranti San Gottardo, San Martino, Santa Agata e Santa Apollonia. Sempre del Ferrari trittico della Pietà, Sant'Antonio Abate e Santa Lucia.

Icona Campanile: tardo romanico decorato con archetti intrecciati; la parte superiore è stata modificata nel 1685.

Foto

APPROFONDIMENTI

Icona descrizione Descritta:

Copertina  a pagina 525 della 'Guida Rossa del Piemonte' del TCI Edizione 1976;

Copertina  a pagina 1201 di 'Il Piemonte paese per paese' Ed. Bonechi.

Icona Aggiornamento del non rilevata sul campo, censita in base alla bibliografia.

619