PARROCCHIALE di SANTA MARIA ASSUNTA - ELVA (CN)


DESCRIZIONE

Icona Da vedere Da vedere: architettura; pittura; campanile;

Icona periodo Periodo prevalente: 15º secolo.

Icona Notizie generali: costruita probabilmente all'inizio del '300.

Icona Esterno: portale di ingresso con testine e foglie stilizzate in pietra locale databili metà del '400 e affresco rappresentante la Madonna con il Bambino..

Icona Interno: battistero scolpito del '400. Arco trionfale in pietra consculture illustranti scene d'oltretomba e di vita medioevale tra cui si evidenziano il San Giorgio con il drago, la Sirena, l'edicola con la Madonna e il Bambino, la scena dei diavoli che bollono i dannati in un grosso paiolo con la catena, il telamone.. Nel presbiterio e nell'abside affreschi di Hans Clemer (sec- XV-XVI) rappresentanti scene della vita di Gesù con soggetti tratti anche dai vangeli apocrifi: 14 scene della vita di Maria e dell'infanzia di Cristo, mentre le rappresentazioni degli Evangelisti e dei dottori della chiesa dipinti nella vele della volta a crociera sono di anonimo di epoca precedente. La scena della crocifissione occupa tutta la parete di fondo con una folla di persone e di cavalli, lance, vessilli su cui si evidenziano i corpi crocifissi; si evidenziano inoltre le scene della partita a dadi e il gruppo delle pie donne.

Icona Campanile: romanico.

Foto

APPROFONDIMENTI

Icona descrizione Descritta:

Copertina  a pagina 329 della 'Guida Rossa del Piemonte' del TCI Edizione 1976;

Copertina  a pagina 3146 di 'Il Piemonte paese per paese' Ed. Bonechi.

Icona Aggiornamento del non rilevata sul campo, censita in base alla bibliografia.

593