Vale la gita - Merita una deviazione - Interessante - Segnalata

BATTISTERO di SAN GIOVANNI BATTISTA - BIELLA (BI)


LOGISTICA

  Come arrivare: tra via Italia e piazza del Duomo.

Icona Google Earth Percorso GPS (File KMZ Goolge Hearth): Biella_BattisteroSanGiovanni.kmz

Icona Segnaposto Google Earth Segnaposto Earth: Biella-BattisteroSanGiovanni.kmz

  Nord: 45.566377:   Est: 8.053961

  Itinerario 'Da Massazza a Sordevolo passando per Biella' - 6ª visita
  Itinerario 'Biella Città' - 4ª visita

  Altre Chiese nei Dintorni

  Note logistiche: per la visita all'interno rivolgersi alla sagrestia del duomo.


DESCRIZIONE

  Da vedere: architettura; pittura; campanile;

  Periodo prevalente: 10º secolo.

  Chiesa "Orientata"

  Notizie generali: costruzione preromanica, orientata, del IX-X secolo, si presenta a pianta quadrilatera, a due piani, con quattro absidi semicircolari. Nelle pareti resti di epoca romana tra cui nella lunetta orientale un bassorilievo raffigurante Ercole e un Amorino del II secolo d.C. Insieme al campanile è quanto resta della chiesa di Santo Stefano, demolita nell''800, di cui si trovava sul lato destro, staccato, accanto al presbiterio. Al di sotto si apre una cripta a croce greca scavata nel 1791.

  Esterno: in ciottoli e laterizi, in parte di reimpiego, disposti a lisca di pesce; ciascuna delle quattro absidi è tripartita da lesene leggermente aggettanti ed è corsa in alto da fornici sovrastati da un coronamento di nicchiette cieche, ogni abside è aperta da tre monofore a doppio strombo. Nell'abside occidentale si apre il portale rettangolare inquadrato in un protiro appena accennato. La sovrasta un tiburio ottagonale non regolare nelle proporzioni con spigoli quasi retti agli angoli sopra i pilastri e molto ottusi al centro delle absidi sottostanti coronato da nicchiette cieche e sormontato da un lanternino aperto da bifore di epoca più tarda.

  Interno: frammenti di affreschi del '300 tra cui una Madonna col Bambino e un Santo Martire e i dodici Apostoli.

  Campanile: aperto da ogni lato da bifore con colonnina dal capitello a gruccia.

BIELLA - BATTISTERO DI SAN GIOVANNI BATTISTA-Facciata BIELLA - BATTISTERO DI SAN GIOVANNI BATTISTA-Abside BIELLA - BATTISTERO DI SAN GIOVANNI BATTISTA-Particolare bassorilievo del II secolo d.C. BIELLA - BATTISTERO DI SAN GIOVANNI BATTISTA-Interno BIELLA - BATTISTERO DI SAN GIOVANNI BATTISTA-Affreschi BIELLA - BATTISTERO DI SAN GIOVANNI BATTISTA-Affreschi BIELLA - BATTISTERO DI SAN GIOVANNI BATTISTA-Affreschi BIELLA - BATTISTERO DI SAN GIOVANNI BATTISTA-Affreschi BIELLA - BATTISTERO DI SAN GIOVANNI BATTISTA-Particolare esterno BIELLA - BATTISTERO DI SAN GIOVANNI BATTISTA-Pianta
BIELLA - BATTISTERO DI  SAN GIOVANNI BATTISTA-Facciata
Facciata
BIELLA - BATTISTERO DI  SAN GIOVANNI BATTISTA-Abside
Abside
BIELLA - BATTISTERO DI  SAN GIOVANNI BATTISTA-Particolare bassorilievo del II secolo d.C.
Particolare bassorilievo del II secolo d.C.
BIELLA - BATTISTERO DI  SAN GIOVANNI BATTISTA-Interno
Interno
BIELLA - BATTISTERO DI  SAN GIOVANNI BATTISTA-Affreschi
Affreschi
BIELLA - BATTISTERO DI  SAN GIOVANNI BATTISTA-Affreschi
Affreschi
BIELLA - BATTISTERO DI  SAN GIOVANNI BATTISTA-Affreschi
Affreschi
BIELLA - BATTISTERO DI  SAN GIOVANNI BATTISTA-Affreschi
Affreschi
BIELLA - BATTISTERO DI  SAN GIOVANNI BATTISTA-Particolare esterno
Particolare esterno
BIELLA - BATTISTERO DI  SAN GIOVANNI BATTISTA-Pianta
Pianta
Diventa Autore anche tu! Hai foto di questa chiesa? Inviacele!
Inviaci Altre Foto

APPROFONDIMENTI

  Descritta:

Copertina  a pagina 482 della 'Guida Rossa del Piemonte' del TCI Edizione 1976;

Copertina  a pagina 8110 di 'Il Piemonte paese per paese' Ed. Bonechi.

  Referenze fotografiche:

• Facciata  - Marco Actis Grosso - 2010

• Abside  - Marco Actis Grosso - 2010

• Particolare bassorilievo del II secolo d.C.  - Marco Actis Grosso - 2010

• Interno  - Marco Actis Grosso - 2010

• Affreschi  - Marco Actis Grosso - 2010

• Affreschi  - Marco Actis Grosso - 2010

• Affreschi  - Marco Actis Grosso - 2010

• Affreschi  - Marco Actis Grosso - 2010

• Particolare esterno  - Daniela Nardini - 2012

• Pianta  -

  Aggiornamento del 24/04/2010

410

Il Progetto Chiese Romaniche e Gotiche del Piemonte
il sito chieseromaniche.it
sono patrocinati e sostenuti dalla Fondazione ISPER "Carlo Actis Grosso"