Vale la gita - Merita una deviazione - Interessante - Segnalata

EX CHIESA di SANTA MARIA MAGGIORE - SUSA (TO)


LOGISTICA

  Come arrivare: in via Martiri della Libertà.

Icona Google Earth Percorso GPS (File KMZ Goolge Hearth): Susa_Santa_Maria_Maggiore.kmz

Icona Segnaposto Google Earth Segnaposto Earth: Susa-Santa-Maria-Maggiore.kmz

  Nord: 45.136283:   Est: 7.044442

  Itinerario 'Val Susa' - 17ª visita

  Altre Chiese nei Dintorni


DESCRIZIONE

  Da vedere: architettura; campanile;

  Periodo prevalente: 11º secolo.

  Notizie generali: inglobata in edifici più recenti, sorse nell'XI secolo forse su un tempio romano dedicato a nettuno, fu trasformata nel '300 e nel '600 r chiusa al culto nel 1749.

  Esterno: resti della facciata , del chiostro e del portale dell'annesso monastero.

  Campanile: a bifore e trifore con cornici marcapiano ad archetti pensili.

SUSA - EX CHIESA DI SANTA MARIA MAGGIORE-Campanile SUSA - EX CHIESA DI SANTA MARIA MAGGIORE-Campanile
SUSA - EX CHIESA DI  SANTA MARIA MAGGIORE-Campanile
Campanile
SUSA - EX CHIESA DI  SANTA MARIA MAGGIORE-Campanile
Campanile
Diventa Autore anche tu! Hai foto di questa chiesa? Inviacele!
Inviaci Altre Foto

APPROFONDIMENTI

  Descritta:

Copertina  a pagina 396 della 'Guida Rossa del Piemonte' del TCI Edizione 1976;

Copertina  a pagina 7130 di 'Il Piemonte paese per paese' Ed. Bonechi.

  Referenze fotografiche:

• Campanile  - Ing. Marco Actis Grosso 2014

• Campanile  - Ing. Marco Actis Grosso 2014

  Aggiornamento del 15/06/2014

307

Il Progetto Chiese Romaniche e Gotiche del Piemonte
il sito chieseromaniche.it
sono patrocinati e sostenuti dalla Fondazione ISPER "Carlo Actis Grosso"