Vale la gita - Merita una deviazione - Interessante - Segnalata

PARROCCHIALE di SANT'ANTONIO E SAN GIACOMO - ARQUATA SCRIVIA (AL)


LOGISTICA

  Come arrivare: lungo la via Interiore vicino a Piazza Nuova.

Icona Google Earth Percorso GPS (File KMZ Goolge Hearth): ArquataScrivia_SanGiacomo.kmz

Icona Segnaposto Google Earth Segnaposto Earth: ArquataScrivia-SanGiacomo.kmz

  Nord: 44.687801:   Est: 8.885478

  Itinerario 'Val Scrivia e Val Borbera' - 17ª visita

  Altre Chiese nei Dintorni


DESCRIZIONE

  Da vedere: campanile; cripta;

  Periodo prevalente: 15º secolo.

  Notizie generali: di origine romanica, rimaneggiata nel '500, restaurata nel 1975.

  Interno: a cinque navate divise da colonne ottagonali. In una cappella resti di un antico dipinto quattrocentesco, dove si riconoscono dei santi e degli angeli.

  Campanile: quadrato e tozzo.

  Cripta: edificata a partire dal 1633, la cripta era la cappella privata della famiglia del marchese Filippo Spinola. La cripta è affrescata con dipinti relativi alla Storia della Salvezza con l’Annunciazione, la Passione di Gesù Cristo e la sua Risurrezione.

Foto

APPROFONDIMENTI


  Sitografia:

•  https://www.comune.arquatascrivia.al.it/?page_id=1612  - Verificato il

  Descritta:

Copertina  a pagina 195 della 'Guida Rossa del Piemonte' del TCI Edizione 1976;

Copertina  a pagina 1105 di 'Il Piemonte paese per paese' Ed. Bonechi.

  Aggiornamento del non rilevata sul campo, censita in base alla bibliografia.

28

Il Progetto Chiese Romaniche e Gotiche del Piemonte
il sito chieseromaniche.it
sono patrocinati e sostenuti dalla Fondazione ISPER "Carlo Actis Grosso"