ABBAZIA di SANTA MARIA - REVELLO Frazione STAFFARDA (CN)


LOGISTICA

Icona Frazione STAFFARDA

Icona Come arrivare: lungo la statale 589 tra Saluzzo e Cavour, sulla destra proveniendo da quest'ultimo.

Icona Itinerario Itinerario 2.1 Cuneo 'Valle Po' - 20ª visita Manina Link

Icona Dintorni Altre Chiese nei Dintorni Manina Link


DESCRIZIONE

Icona Da vedere Da vedere: architettura; pittura; campanile;

Icona periodo Periodo prevalente: 13º secolo.

Icona Notizie generali: fondata agli inizi del 1000 su un precedente luogo di culto, costruita a partire da oriente a occidentecon forme di transizione dallo stile lombardo a quello cistercense. Danneggiata nel 1690 dalle truppe del maresciallo Catinat. Chiostro del 1250, in gran parte distrutto nel 1690, si presenta con arcate ogivali poggianti su colonnine binate, all'angolo verso il campanile resti della tomba di manfredo I e dei suoi successori; la sala capitolare cui si accede dal chiostro è suddivisa in nove campate da quattro colonne. Completano il complesso la foresteria e il mercato coperto.

Icona Esterno: facciata divisa da tre arcate ciece in cui si aprono tre oculi è preceduta da un breve nartece di poco successivo e del 1250. Il fastigio che la sormonta e l'affresco in chiaroscuro sono della fine del '400-inizio 500. Absidi semicircolari gotiche decorate di archetti.

Icona Interno: a tre navate con pilastri, archi a pieno centro e volte a vela costolonate. Al secondo pilastro di sinistra pulpito ligneo della fine del '400 intagliato con motivi gotici borgognoni. Nall'abside centrale polittico di Oddone Pascale (notizie dal 1513 - morto 1546) del 1531: nella predella 8 storie del nuovo testamento, nella cimasa 2 profeti e negli sportelli a destra, all'interno, Ascensione di Gesù, Assunzione e Incforonazione della vergine; all'esterno, Annunziata e San Benedetto, a sinistra, all'interno, Risurrezione eDiscesa dello Spirito Santo, all'esterno Arcangelo gabriele e San Bernardo. Nell'abside sinistra altare ligneo del 1525 di Agostino Nigra (attivo nel 1° quarto del 500).,. nella quarta campata della navata di destra statue lignee policrome di scuola tedesca del '400-'500 raffiguranti il Crocifisso, maria e San Giovanni.

Icona Campanile: gotico con monofore e bifore.

Foto

APPROFONDIMENTI

Icona descrizione Descritta:

Copertina  a pagina 352 della 'Guida Rossa del Piemonte' del TCI Edizione 1976;

Copertina  a pagina 6152 di 'Il Piemonte paese per paese' Ed. Bonechi.

Icona Aggiornamento del non rilevata sul campo, censita in base alla bibliografia.

275