PARROCCHIALE DI SAN PIETRO E PAOLO - SAMPEYRE

DESCRIZIONE

Icona Da vedere Da vedere: architettura; pittura;

Icona periodo Periodo prevalente: 15º secolo.

Icona Notizie generali: sorta verso la fine del '400 su una preesistente di cui non rimangono che pochi elementi decorativi.

Icona Esterno: di impianto gotico, presenta un portale principale in blocchi alternati di marmo bianco e di pietra verde loccale con motivi decorativi tipici dell'area alpina. In facciata è anche presente un rosone in pietra verde. Sul lato Nord un secondo portale in marmo bianco datato 1462.

Icona Interno: con alte colonne a fascio conserva resti di un ciclo di affreschi del '400 di cui i meglio conservati attribuiti ai Biazaci: Madonna col Bambino con ai lati la Strage degli innocenti e il Pastore di Bethleem rappresentati secondo il testo dei vangeli apocrifi; al di sopra Adorazione dei Magi; infine, frammentarie Crocifissione e Deposizione. Accanto all'altare maggiore fonte battesimale del 1482.

Foto

APPROFONDIMENTI

Icona descrizione Descritta:

Copertina  a pagina 343 della 'Guida Rossa del Piemonte' del TCI Edizione 1976;

Copertina  a pagina 6289 di 'Il Piemonte paese per paese' Ed. Bonechi.

Icona Aggiornamento del non rilevata sul campo, censita in base alla bibliografia.

265