CHIESA DEL CARMINE - INCISA SCAPACCINO Frazione VILLA

LOGISTICA

Icona FRAZIONE Frazione VILLA

Icona Come arrivare: su un poggio dominante la valle.

Icona GPS Nord: 44.808653:   Est: 8.387141

Icona Itinerario Itinerario 5.1 Asti 'Da Agliano a Mombaruzzo passando per Nizza Monferrato' - 7ª visita Manina Link

Icona Dintorni Altre Chiese nei Dintorni Manina Link

DESCRIZIONE

Icona Da vedere Da vedere: architettura; pittura;

Icona periodo Periodo prevalente: 15º secolo.

Icona Notizie generali: consacrata nel 1447, faceva parte di un convento dei Carmelitani, fondato nel 1413 da Giorgio dei Marchesi d'Incisa in virtù di una bolla dell'antipapa Giovanni XXIII, convento soppresso nel 1801. La chiesa fu integrata nel '600 e restaurata intorno al 1960.

Icona Esterno: in stile gotico lombardo con facciata ampia scandita da sottili lesene.

Icona Interno: a tre navate, senza transetto, con ampio presbiterio e abside poligonale. Presenta sulle pareti brani di affreschi del XV secolo rappresentanti alcuni Santi, tra cui Sant'Antonio Abate, San Sebastiano. Sulla prima campata della navata di destra Storie di San Niacola e Sant'Alberto da Vercelli, quest'ultimo patriarca latino che diede la regola agli eremiti del Carmelo. Nel riquadro in alto a destra sono raffigurati i vescovi milanesi Sant'Ambrogio e San Dionisio e vi si legge la data 1482. Interessante il polittico posto nel prebiterio, non più integro, databile all'inizio del '400 opera di maestro ligure della scuola di Niccolò Voltri . Il crocifisso sopra l'alatere, del XV secolo, è attribuito allo scultore Baldino Surso. Lungo la navata destra Vergine in Trono, Santa Caterina d'Alessandriae un Devoto; San Nicola di Mira o di Bari attorniato da devoti; frammenti di San Sebastiano, alla sinistra San Bernardino da Siena e a destra i Vescovi Dionigi Martire e Ambrogio da Milano. Inoltre San'Alberto da Vercelli

Foto

APPROFONDIMENTI


Icona data verifica Sitografia:

•  https://www.piemontesacro.it/santuari_asti/santuario_madonna_del_carmine_incisa_scapaccino.htmManina Link - Verificato il 11/03/2018

Icona descrizione Descritta:

Copertina  a pagina 176 della 'Guida Rossa del Piemonte' del TCI Edizione 1976;

Copertina  a pagina 4039 di 'Il Piemonte paese per paese' Ed. Bonechi.

Icona Bibliografia Bibliografia:

Copertina Sacri volti in antiche pievi - Affreschi prerinascimentali tra Asti, Langa e MonferratoManina Link

Icona Aggiornamento del non rilevata sul campo, censita in base alla bibliografia.

236