CAPPELLA DEI TRE RE - IVREA

LOGISTICA

Icona Come arrivare: A pochi passi dall'affollata piazza del mercato ortofrutticolo, si snodano – lungo il pendio di una altura morenica, in un bosco di platani e di bagolari – le stazioni di una ottocentesca Via Crucis che salgono al Santuario della Madonna della Stella. Proseguendo oltre il tempio, lungo un ciottolato che sale sulla cima della collina dioritica, si arriva alla Cappella. Da Viale Monte Stella prendere via Boaro in direzione del Santuario di Monte Stella. Lasciare l'auto nel parcheggio del Santuario e proseguire a piedi per via Boaro passando di fronte al santuario. Poco dopo sulla sinistra, prima i un cancello, parte una salita pedonale che in 150 metri porta alla chiesa.

Icona Google Earth Percorso GPS (File KMZ Goolge Hearth): Ivrea-Chiesa-Tre-Re.kmzManina Link

Icona Segnaposto Google Earth Segnaposto Earth: Ivrea_chiesa_Tre_Re.kmzManina Link

Icona GPS Nord: 45.473353:   Est: 7.882606

Icona Itinerario 5. Torino 'Dall'Orco alla Dora' - 20ª visita

Icona Dintorni Altre Chiese nei Dintorni Manina Link

Icona Note logistiche: Parcheggio di fronte al nuovo Santuario di Monte Stella. Normalmente chiusa. Aperta il 6 gennaio in occasione della processione.

DESCRIZIONE

Icona Da vedere Da vedere: architettura; pittura;

Icona periodo Periodo prevalente: 15º secolo.

Icona Notizie generali: Ha avuto il titolo di S. Maria della Stella fino alla seconda metà del '600 quando fu costuita più a valle la nuova chiesa. La cappella, dalla architettura romanica estremamente sobria, fu edificata attorno al 1220: la tradizione vuole che sia stato san Francesco, di passaggio da Ivrea, a suggerirne la costruzione. È detta dei Tre Re per via del presepe attribuito all ambito spanzottiano che si trovava nella chiesa e che ora si trova presso il Museo Civico di Ivrea

Icona Esterno: L'abside presenta a meridione una monofora a doppio sguancio di forma rettangolare, rara nel canavese,

Icona Interno: L'arcone trionfale è a sesto acuto Al di sotto dello scialbo che ricopre le pareti della cappella è affiorato un pregevole affresco databile verso la fine del XV secolo (ca 1480) raffigurante una Adorazione del Bambino con ai due lati le figure di san Rocco e di san Sebastiano (omaggio probabile allo scampato pericolo della peste scoppiata in quegli anni); affresco che, per molti elementi stilistici, richiama la lezione artistica di Martino Spanzotti. Il restauro ultimato nel 2004 ha consentito di restituire al pregevole affresco i suoi colori originali e di mettere in evidenza la cura con la quale furono dipinti i volti di Maria e di Giuseppe. Si tratta di un’opera pressoché coeva all’avvio al grande ciclo di affreschi realizzati dallo Spanzotti nella chiesa di San Bernardino ad Ivrea, eseguito da un maestro di notevole valore artistico, capace di realizzare l'intera opera in una sola giornata. Tutto questo aveva affrettatamente fatto pensare che l'autore potesse essere lo stesso Spanzotti, sia pur con l'intervento di aiuti per le parti visibilmente meno curate. (Fonte Wikipedia)

IVREA - CAPPELLA DEI TRE RE-Abside IVREA - CAPPELLA DEI TRE RE-Abside e monofora IVREA - CAPPELLA DEI TRE RE-Monofora
IVREA - CAPPELLA DEI  TRE RE-Abside
Abside
IVREA - CAPPELLA DEI  TRE RE-Abside e monofora
Abside e monofora
IVREA - CAPPELLA DEI  TRE RE-Monofora
Monofora
Diventa Autore anche tu! Hai foto di questa chiesa? Inviacele!
Inviaci Altre Foto

APPROFONDIMENTI


Icona data verifica Sitografia:

•  https://www.comune.ivrea.to.it/scopri-ivrea/cosa-vedere/chiese-e-monumenti/item/la-cappella-dei-tre-re.htmlManina Link - Verificato il 05/05/2018

•  https://www.paesionline.it/italia/monumenti-ed-edifici-storici-ivrea/la-cappella-dei-tre-reManina Link - Verificato il 05/05/2018

•  http://digilander.libero.it/mediaivrea/medioita/monument/cappl3re.htmManina Link - Verificato il 05/05/2018

Icona descrizione Descritta:

Copertina  a pagina 136 di 'Piemonte' Edizione TCI - La Biblioteca di Repubblica 2005;

.

Icona Bibliografia Bibliografia:

Copertina Romanico in terre di ArduinoManina Link
Copertina Monte Stella - Breve storia del Santuario di Monte StellaManina Link

Icona Fotografia Referenze fotografiche:

• AbsideManina Link - Ing. M. Actis Grosso - 2018

• Abside e monoforaManina Link - Ing. M. Actis Grosso - 2018

• MonoforaManina Link - Ing. M. Actis Grosso - 2018

Icona Aggiornamento del 06/05/2018

1456