ORATORIO di SAN SIRO - NOVARA (NO)


LOGISTICA

  Come arrivare: vi si accede dall'interno del Duomo.

  Itinerario 'Novara e Trecate' - 10ª visita

  Altre Chiese nei Dintorni


DESCRIZIONE

  Da vedere: pittura;

  Periodo prevalente: 12º secolo.

  Notizie generali: appartiene alla antica chiesa di Santa Maria. Gli affreschi vennero alla luce intorno al 1930, furono restaurati nel 1941 e 1979-80. Gli affreschi furono commissionati dal Vescovo Bonifacio, presule a Novara dal 1172 al 1194.

  Interno: ciclo di affreschi romanici del XII secolo raffiguranti le Storie di San Siro e una Crocifissione del '200-300 e, sulla volta, Cristo Pantocratore circondato da angeli. Il ciclo di San Siro è strutturato su otto riquadri situati su due registri: si parte dalla consacrazione di San Siro da parte di Sant'Ermagoa, vescovo di Aquileia e discepolo di San Marco; quindiincontro di San Siro con una nobile veronese di fronte alle porte di Verona; resurrezione del figlio della nobildonna e battesimo della stessa quindi viaggio di San Siro e del suo diacono verso Pavia e accoglienza dello stesso, una scritta in gran parte illeggibile diceva "ebtra, entra, o padre tanto desiderwto, richiama chi sbaglia, rialza chi è caduto, ammaestra chi è nell'ignoranza"; infine gli episodi della liberazione dell'indemoniato di Brescia e della guarigione del cieco di Lodi.

Foto

APPROFONDIMENTI

  Descritta:

Copertina  a pagina 560 della 'Guida Rossa del Piemonte' del TCI Edizione 1976;

Copertina  a pagina 8153 di 'Il Piemonte paese per paese' Ed. Bonechi.

  Aggiornamento del non rilevata sul campo, censita in base alla bibliografia.

1421