Vale la gita - Merita una deviazione - Interessante - Segnalata

CAPPELLA della MADONNA DI LORETO - VARALLO (VC)


LOGISTICA

  Come arrivare: all'ingresso di Varallo, sulla strada che conduce a Civiasco.

Icona Google Earth Percorso GPS (File KMZ Goolge Hearth): Varallo_MadonnaLoreto.kmz

Icona Segnaposto Google Earth Segnaposto Earth: Varallo-MadonnaLoreto.kmz

  Nord: 45.805486:   Est: 8.272326

  Itinerario 'Da Varallo ad Alagna' - 5ª visita

  Altre Chiese nei Dintorni

  Note logistiche: chiavi presso il parroco di Roccapietra


DESCRIZIONE

  Da vedere: pittura;

  Periodo prevalente: 16º secolo.

  Notizie generali: di origine quattrocentesca, di aspetto rinascimentale, restaurata nel 1957-58..

  Esterno: in facciata, nella lunetta Adorazione del Bambino (1517) e a sinistra Natività di Gaudenzio Ferrari (1477-1546); a destra Transito di Maria; al di sopra del portale Assunta, Apostoli e un angelo che porge il singolo a San Tommaso attribuiti a Andrea Solario (prima 1473-dopo 1520); nella fronte Creazione dell'uomo, Peccato originale e cacciata dal paradiso; nella volta sopra il portale Paradiso e la corona preparata per Maria, Purgatorio e inferno; nel lato destro Sposalizio di stile affine a quello di Giulio Cesare Luini.

  Interno: affreschi del '500 tra cui, nelle volte Angeli attribuiti a Teseo Cavalazzi (morto 1596)ai lati dell'altare, Annunciazione di Gaudenzio Ferrari e alla parete destra e in parte di quella di fondo Episodi della Vita di San Gioacchino del 1542 di Giulio Cesare Luini (1512-dopo 1563); alla parete sinistra Natività e Presentazione di Maria di Teseo Cavalazzi del 1542; sull'altare gruppo in terra policroma di Gaudenzio Ferrari raffigurante la Madonna col Bambino..

Foto

APPROFONDIMENTI

  Descritta:

Copertina  a pagina 588 della 'Guida Rossa del Piemonte' del TCI Edizione 1976;

Copertina  a pagina 7243 di 'Il Piemonte paese per paese' Ed. Bonechi.

  Aggiornamento del non rilevata sul campo, censita in base alla bibliografia.

1375

Il Progetto Chiese Romaniche e Gotiche del Piemonte
il sito chieseromaniche.it
sono patrocinati e sostenuti dalla Fondazione ISPER "Carlo Actis Grosso"