Vale la gita - Merita una deviazione - Interessante - Segnalata

CAPPELLA di SANT'ANDREA AL CASTELLO - MONTIGLIO MONFERRATO (AT)


LOGISTICA

  Come arrivare: nel parco del castello di Montiglio.

Icona Google Earth Percorso GPS (File KMZ Goolge Hearth): Montiglio_Sant'Andrea.kmz

Icona Segnaposto Google Earth Segnaposto Earth: Montiglio-Sant-Andrea.kmz

  Itinerario 'Cisterna d'Asti - Montiglio' - 12ª visita

  Altre Chiese nei Dintorni

  Note logistiche: Visitabilità limitata dall'essere all'interno del parco del castello. Orario di visita il martedì e giovedì dalle 10 alle 12 da maggio a settembre.


DESCRIZIONE

  Da vedere: architettura; pittura;

  Periodo prevalente: 14º secolo.

  Notizie generali: all'interno nel 1931 cono stati scoperti affreschi della metà del '300 restaurati in parte nel 1954 dopo il crollo della volta dell'edificio e poi nel 1984.

  Interno: ciclo di affreschi del '300, il più vasto del Piemonte, attribuiti da alcuni a Giovanni da Milano o a pittore giottesco di area lombarda O AL Maestro di Montiglio (1345-1360). Rappresentano scene dell'infanzia e della passione di Gesù che si svolgono in senso orario su due registri sovrapposti. Nell'ordine superiore , sopra la porta di ingresso, frammento di Annunciazione e Adorazione dei Magi, seguono la Strage degli Innocenti e la Fuga in Egitto. Nel registro inferiore Ingresso a Gerusalemme, Ultima Cena, Tradimento di Giuda, Processo, Salita al Calvario, Deposizione e Noli Me Tangere.

Foto

APPROFONDIMENTI


  Sitografia:

•  http://archeocarta.org/montiglio-monferrato-at-castello-e-cappella-di-santandrea/  - Verificato il 23/02/2018

  Descritta:

Copertina  a pagina 133 della 'Guida Rossa del Piemonte' del TCI Edizione 1976;

Copertina  a pagina 5039 di 'Il Piemonte paese per paese' Ed. Bonechi.

  Bibliografia:

Copertina Sacri volti in antiche pievi - Affreschi prerinascimentali tra Asti, Langa e Monferrato

  Aggiornamento del non rilevata sul campo, censita in base alla bibliografia.

1110

Il Progetto Chiese Romaniche e Gotiche del Piemonte
il sito chieseromaniche.it
sono patrocinati e sostenuti dalla Fondazione ISPER "Carlo Actis Grosso"