PARROCCHIALE di SANTA CECILIA - CARESANABLOT (VC)


DESCRIZIONE

  Da vedere: pittura;

  Periodo prevalente: 15º secolo.

  Notizie generali: ricostruita nel 1601 incorporando resti di una chiesa romanica.

  Esterno: affreschi del '400 e '500: sul fianco destro Madonna col Bambino, San Cristoforo, San Defendente e un altro Santo.

  Interno: in una cappella a destra Gesù, le Pie Donne e Apostoli, tavola attribuita a Girolamo Giovenone (circa1490-1555). Sul muro della terza campata sinistra affresco del '500.

Foto

APPROFONDIMENTI

  Descritta:

Copertina  a pagina 477 della 'Guida Rossa del Piemonte' del TCI Edizione 1976;

Copertina  a pagina 2064 di 'Il Piemonte paese per paese' Ed. Bonechi.

  Aggiornamento del non rilevata sul campo, censita in base alla bibliografia.

380

Il Progetto Chiese Romaniche e Gotiche del Piemonte
il sito chieseromaniche.it
sono patrocinati e sostenuti dalla Fondazione ISPER "Carlo Actis Grosso"