Vale la gita - Merita una deviazione - Interessante - Segnalata

Chiesa Cimiteriale di San Martino - Montafia (AT)


LOGISTICA

  Come arrivare: nel cimitero. Dalla strada provinciale 10 voltare sulla strada provinciale 2 verso Montafia quindi a destra su Via San Martino e poi ancora a sinistra per la breve via che porta al cimitero. Cartelli indicatori Chiesa Romanica San Martino.

Icona Google Earth Percorso GPS (File KMZ Goolge Hearth): Montafia-SanMartino.kmz

Icona Segnaposto Google Earth Segnaposto Earth (File KMZ Goolge Hearth): Montafia-SanMartino.kmz

  Nord, Est: 44.984646, 8.018963

  Itinerario 'Verso nord, tra Asti e Vezzolano lungo la via Francigena - Prima parte' - 2ª visita
  Itinerario 'Rete Romanica di Collina 2 - Da Chieri a Vezzolano' - 5ª visita
  Itinerario 'Andar per Absidi 1°' - 5ª visita

  Altre Chiese nei Dintorni

  Note logistiche: visita limitata all'orario di apertura del cimitero. Chiesa normalmente aperta per la visita dell'interno, ingresso sul fianco destro. Parcheggio davanti all'ingresso del cimitero. Comune di Montafia 0141 997003


DESCRIZIONE

  Da vedere: architettura; pittura;

  Periodo prevalente: 12º secolo.

  Chiesa "Orientata"

  Notizie generali: costruita tra la fine dell'XI secolo e il XII. La chiesa di San Martino era l’antica parrocchiale del borgo di Varisella. Dopo il trasferimento della popolazione nel sito dell’attuale Montafia, nella chiesa continuarono a farsi sepolture e, nel XVIII secolo, le fu costruito attorno il cimitero.

  Esterno: la facciata è suddivisa in cinque campi da lesene. Abside romanica con cornice ad archetti pensili scolpiti con motivi a nastro; ogni campo è occupato da figure scolpite a rilievo raffiguranti quadrupedi, uccelli e altre figure. Vi troviamo tutti gli elementi tipici del romanico astigiano: partitura con semicolonne, alternanza mattone e arenaria, fregi a dente di sega, cornicione a scacchiera o damier, anche se solamente inciso e non a tasselli alternati come nei migliori esempi, archetti pensili con figure di animali appesi, monofore dalla ghiera decorata con fregi.

  Interno: A capriate a vista senza volte. Sulla parete adiacente l'arco trionfale affresco di San Martino che dona il Mantello databile XVI secolo e commissionato da Johannes Merlinus o Miglino, come si legge nella scritta latina presente. L'affresco, di fattura molto ingenua e popolare, rappresenta un San Martino, ieratico e solenne su un cavallo riccamente bardato, nell'atto di tagliare il mantello. Il povero è rappresentato scarsamente vestito con grandi occhi e naso puntati verso il santo. Bello il muso del cavallo anch'esso dai grandi occhi. Sulla parete desta altro San Martino che taglia il mantello di fattura più "professionale", purtroppo fortemente rovinato.

ATTENDERE CARICAMENTO FOTOGRAFIE

Diventa Autore anche tu! Hai foto di questa chiesa? Inviacele!
Diventa autore anche tu!
Inviaci Altre Foto

APPROFONDIMENTI


  Documenti:

•  Il Romanico in Provincia di Asti - Vari - 2009 - Verificato il 10/05/2020


  I Santi titolari:

•  1-MARTINO-DI-TOURS.htm


  Sitografia:

•  https://www.lacabalesta.it/testi/arte/montafiasanmartino.html  - Verificato il 29/11/2020

•  http://archeocarta.org/montafia-at-chiesa-di-san-martino/  - Verificato il 29/11/2020

  Descritta:

Copertina  a pagina 82 della 'Guida Rossa del Piemonte' del TCI Edizione 1976;

Copertina  a pagina 269 di 'Piemonte' Edizione TCI - La Biblioteca di Repubblica 2005;

Copertina  a pagina 4331 di 'Il Piemonte paese per paese' Ed. Bonechi.

  Bibliografia:

Copertina Le chiese romaniche delle campagne astigiane: un repertorio
Copertina Sacri volti in antiche pievi - Affreschi prerinascimentali tra Asti, Langa e Monferrato
Copertina Vezzolano: proposta per un itinerario didattico
Copertina Il Paesaggio del Romanico Astigiano

  Referenze fotografiche:

• Facciata  - Marco Actis Grosso - 2018

• Fianco destro e abside  - Marco Actis Grosso - 2018

• Fianco destro e abside  - Marco Actis Grosso - 2018

• Fianco destro e abside  - Marco Actis Grosso - 2018

• Abside  - Marco Actis Grosso - 2018

• Abside  - Marco Actis Grosso - 2018

• Abside particolare sculture e fregio a damier  - Marco Actis Grosso - 2018

• Abside particolare sculture  - Marco Actis Grosso - 2018

• Abside particolare sculture  - Marco Actis Grosso - 2018

• Abside particolare sculture  - Marco Actis Grosso - 2018

• Abside particolare sculture  - Marco Actis Grosso - 2018

• Abside particolare sculture con stelle a 6 punti  - Marco Actis Grosso - 2018

• Monofora absidale - Particolare  - Marco Actis Grosso - 2018

• Abside - Dettaglio fregio a dente di sega  - Marco Actis Grosso - 2018

• Monofora fianco destro  - Marco Actis Grosso - 2018

• Interno  - Marco Actis Grosso - 2018

• Abside interno  - Marco Actis Grosso - 2018

• Monofora absidale lato interno  - Marco Actis Grosso - 2018

• Monofora absidale lato interno  - Marco Actis Grosso - 2018

• San Martino parete sinistra  - Marco Actis Grosso - 2018

• San Martino particolare  - Marco Actis Grosso - 2018

• San Martino particolare  - Marco Actis Grosso - 2018

• San Martino particolare  - Marco Actis Grosso - 2018

• San Martino Parete destra  - Marco Actis Grosso - 2018

• San Martino particolare  - Marco Actis Grosso - 2018

• San Martino particolare della commissione  - Marco Actis Grosso - 2022

  Aggiornamento del 24/01/2022

149

Il Progetto Chiese Romaniche e Gotiche del Piemonte
il sito chieseromaniche.it
sono patrocinati e sostenuti dalla Fondazione ISPER "Carlo Actis Grosso"

Logo Fondazione ISPER