CAPPELLA di SANTA CROCE O SAN MAGNO - MONDOVÌ Frazione SANTA CROCE (CN)


LOGISTICA

  Frazione SANTA CROCE

  Come arrivare: nel borgo Santa Croce, lungo la strada provinciale per Vicoforte.

  Itinerario 'Monregalese' - 10ª visita

  Altre Chiese nei Dintorni


DESCRIZIONE

  Da vedere: pittura;

  Periodo prevalente: 15º secolo.

  Notizie generali: piccola striuttura con portico antistante, legata alla presenza, sul latopposto della strada, del convento dei francescani in seguito spostato.

  Interno: ciclo di affreschi del 1450-1460 circa, probabilmente opera di Antonio da Monte Regale ( ), restauratinel 1974, dall'iconografia raffinata: sulla parete d'altare Crocifissione con i bracci della croce che si aprono in mani, quella in alto apre le porte del paradiso, quella di destra incorona la chiesa raffigurata da una donna che rgge un modellino di chiesa romanica e sulle cui spalle sta la Madonna e ai piedi i simboli dei quattro evangelisti, qualla sinistra impugna una spada con la quale trafigge la sinagoga, rappresentata da una donna bionda a cavallo di un caprone la cui testa mozzata tiene con la mano e alle spalle Eva con i simboli del peccato originale: la mela e il serpente. Nella volta a crociera la Flagellazione, la Salita al Calvario, la Deposizione, il cristo Pantocratore. Sulle pareti laterali e nel sottarco il Trofewo araldico delle armi di Cristo, la Resurrezione, i Dodici Apostoli e Santi.

Foto

APPROFONDIMENTI


  Sitografia:

•  https://veronicaroute.com/1455/01/08/1450-1460/  - Verificato il 04/01/2017

  Descritta:

Copertina  a pagina 276 della 'Guida Rossa del Piemonte' del TCI Edizione 1976;

Copertina  a pagina 4311 di 'Il Piemonte paese per paese' Ed. Bonechi.

  Aggiornamento del non rilevata sul campo, censita in base alla bibliografia.

1073